eLiterature & Net Art
EUROPEAN E-LITERATURE COLLECTION

CALL FOR WORKS

http://www.eliteraturecollection.eu/call-for-works

The European eLiterature Collection is a project developed as part of The eLiterature Research Project. The aim of the anthology is to provide an essential tool to assist in formalizing e-Literature in Europe. In this respect, the European eLiterature Collection Commission, evaluates, reviews, publishes, and archives works of Electronic Literature by European authors.

Authors of any genres of Digital Literature (es.: hypertext fiction/poetry, interactive fiction/poetry, generative fiction/poetry, interactive drama) may request inclusion in the anthology by writing to the email address: postmaster [at] eliteraturecollection.eu.

Requests should be accompanied by a short author biography and a 120 word description of the work being submitted. Authors can submit up to a maximum of four works per year. The works will be evaluated and reviewed to be hosted and published in the anthology under Creative Common BY-NC-ND 3.0 License (Attribution-NonCommercial-NoDerivs).

http://www.eliteraturecollection.eu/call-for-works
eLiterature & Net Art

La prima community italiana sulla letteratura e sull'arte digitale !

Hypertextual Fiction, Interactive Fiction, ePoetry, NetArt, ChatterBots ...

Progetto patrocinato da:

e-Literature Research Project

(eLitRPro)
 

HomeCalendarGalleryFAQSearchMemberlistRegisterLog in
Log in
Username:
Password:
Log in automatically: 
:: I forgot my password
Similar topics
Gli articoli, le interviste e in generale il materiale presente in questo sito prodotto da Fabio De Vivo è rilasciato con la licenza:

Creative Commons License

This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.
Search
 
 

Display results as :
 
Rechercher Advanced Search
December 2016
MonTueWedThuFriSatSun
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
CalendarCalendar
Social bookmarking
Social bookmarking Digg  Social bookmarking Delicious  Social bookmarking Reddit  Social bookmarking Stumbleupon  Social bookmarking Slashdot  Social bookmarking Furl  Social bookmarking Yahoo  Social bookmarking Google  Social bookmarking Blinklist  Social bookmarking Blogmarks  Social bookmarking Technorati  

Conserva e condivide l'indirizzo di eLiterature sul tuo sito sociale bookmarking

Bookmark and share the address of eLiterature & Net Art on your social bookmarking website
Top posters
Fabio De Vivo
 
Daniele Giampà
 
Maya Zalbidea Paniagua
 
Luisa
 
ulrike.kuechler
 
Michael J Maguire
 
Fernanda
 
lordmax
 
Simona
 
roberto gilli
 

Share | 
 

 L'Era Digitale

View previous topic View next topic Go down 

Conosci la eLiterature?
Si.
42%
 42% [ 8 ]
No.
32%
 32% [ 6 ]
Ne ho già sentito parlare.
26%
 26% [ 5 ]
Total Votes : 19
 

AuthorMessage
Fabio De Vivo
Admin


Numero di messaggi : 144
Età : 39
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 2009-01-04

PostSubject: L'Era Digitale   Thu Jan 08, 2009 12:39 pm



Prestando attenzione alla realtà che ci circonda, ci si rende subito conto di come, al giorno d’oggi, le Tecnologie della Informazione e della Comunicazione (TIC) abbiano rivoluzionato il nostro modo di vivere e di pensare. Una rivoluzione epocale, che ci offre la possibilità di una veicolazione interattiva e multimediale dell’informazione in quella che è oggi, più che mai, “La Società della Informazione”.

Tale diffusione delle TIC, se da un lato comporta una maggiore libertà di comprensione e valutazione del mondo circostante, dall’altro fa vacillare, almeno nelle generazioni non-native digitali, alcune convinzioni fondamentali. Infatti, se nei non lontani anni Sessanta (anni che diedero i natali al progenitore del Web, Aspanet) l’informazione era fondamentalmente veicolata in modo unidirezionale e la comunicazione relegata in condizione per lo più presenziale; oggi, dal digitale terrestre alla tv on-demand, dalla web-radio al web-forum, dalla chat all’instant messaging, dal sms al mms, dal GPRS all’UMTS, l’informazione è dovunque e comunque, sfaccettata e multiprospettica.

Le TIC hanno chiaramente influenzato il nostro modo di vivere ed i nostri stili cognitivi e, di conseguenza, la nostra cultura intesa come modalità e capacità di apprendere ed immagazzinare informazioni dalla realtà circostante allo scopo di sviluppare capacità e competenze che ci permettano di interfacciarci adeguatamente con la società in cui viviamo.

Ed ecco allora entrare in gioco le diverse tipologie di e-terms che richiamano per analogia il concetto di electronic society nella sua accezione più ampia, ovvero società caratterizzata da un enorme flusso di informazioni veicolate attraverso canali per lo più telematici o comunque assistiti dalle nuove tecnologie e comunicate in modo multimediale, interattivo, multiprospettico e ipertestuale.

Il concetto di ipertestualità e il fenomeno dell’ipertesto non sono affatto nuovi, connettendosi a doppia mandata con il fenomeno del Web ed il concetto di rete veicolatrice di informazioni. Ora, se è pur vero che non tutti sanno che l’ipertesto è nato ben prima della creazione del world wide web, è invece vero che molti sanno che “l'ipertesto è una struttura informativa costituita di un insieme di testi o pagine leggibili con l'ausilio di un’interfaccia elettronica, in maniera non sequenziale, per tramite di particolari parole chiamate collegamenti ipertestuali”.

Inoltre, diversi sanno, almeno a grandi linee, cosa sono i collegamenti ipertestuali, o sanno perlomeno che selezionando con l’indicatore del mouse quella determinata parola o espressione (normalmente sottolineata ed in colore blu) saranno reindirizzati verso un’altra informazione. A questo punto, però, sorge una domanda: quanti sanno di cosa parliamo se nominiamo l’espressione "narrativa ipertestuale"? Quanti saprebbero definire cos’è la e-literature? E poi via a seguire: in cosa si differenzia la e-literature dalla letteratura tradizionale? Quali sono i suoi caratteri distintivi? Quali sono gli autori di questo genere? I tool per creare e-literature? I metodi per pubblicarla? Ed ancora, esistono diversi sottogeneri? E qual è l’approccio a questa nuova forma d’arte?
Back to top Go down
View user profile http://www.fabiodevivo.it
Luisa



Numero di messaggi : 13
Età : 28
Data d'iscrizione : 2009-01-07

PostSubject: Re: L'Era Digitale   Mon Jan 12, 2009 7:51 pm

Cosa rappresenta questo video?
Back to top Go down
View user profile
Fabio De Vivo
Admin


Numero di messaggi : 144
Età : 39
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 2009-01-04

PostSubject: Re: L'Era Digitale   Mon Jan 12, 2009 8:51 pm

Luisa wrote:
Cosa rappresenta questo video?

Ciao Luisa, innanzittutto piacere di averti con noi nel forum. Il video è tratto da una delle manifestazioni organizzate dalla ELO - Electronic Literature Organization - nel caso specifico dalla conferenza denominata "Visionary Landscapes". Nel thread "Siti Web" del nostro forum ho appena inserito tutte le informazioni e i link sulla ELO.

A presto
Back to top Go down
View user profile http://www.fabiodevivo.it
Sponsored content




PostSubject: Re: L'Era Digitale   Today at 7:29 pm

Back to top Go down
 
L'Era Digitale
View previous topic View next topic Back to top 
Page 1 of 1
 Similar topics
-
» Il flop del digitale terrestre. LA TV NEGATA
» Come creare un prodotto digitale
» Correzione acustica digitale: funziona ?
» Firmare le foto digitali : ecco come
» Ricamo digitale con fili d'oro: cioè?

Permissions in this forum:You cannot reply to topics in this forum
eLiterature & Net Art :: INTRODUZIONE | INTRO-
Jump to: